Home Calciomercato Milan Pres. Flamengo: “Per Robinho serve l’aiuto di investitori e aziende”

Pres. Flamengo: “Per Robinho serve l’aiuto di investitori e aziende”

Robinho
Robinho

Eduardo Bandeira de Mello, presidente del Flamengo, è intervenuto dai microfoni di Arena SporTV per spiegare le difficoltà nell’acquistare Robinho dal Milan: “Non c’è nulla di concreto per quanto riguarda l’arrivo di Robinho al Flamengo. Un rinforzo di questa portata, nel momento che stiamo passando, deve essere associato ad un progetto con investitori e aziende che vogliono associare la loro immagine al giocatore che sta arrivando al Flamengo. Questo deve essere pianificato con molta attenzione. Al momento stiamo ancora vivendo delle difficoltà nel breve termine. Prima di sborsare qualcosa dobbiamo prima pensare di risolvere le nostre pendenze“.

 

La situazione economica del Flamengo è la stessa di altri club brasiliani che si sono fatto avanti per Robinho. Nessuno in Brasile può garantirgli l’ingaggio da lui richiesto e pertanto è necessario l’intervento di soggetti terzi che contribuiscano al pagamento. Il numero 7 del Milan è in fase calante da almeno due anni ed è complicato trovare qualche azienda che voglia associarvi il proprio marchio, anche se in terra verdeoro gode ancora di un discreto credito.

 

Redazione Milanlive.it