Home Milan News Tifosi in subbuglio: campagna abbonamenti a rilento

Tifosi in subbuglio: campagna abbonamenti a rilento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:11
Curva Sud
Curva Sud

L’effetto Inzaghi è già svanito. L’entusiasmo dei tifosi del Milan per l’arrivo sulla panchina di un loro beniamino è terminato ben presto di fronte ad un calciomercato deludente e ad alcune batoste umilianti subite nella tournée in Nord America. Il Corriere dello Sport rivela che la campagna abbonamenti procede a rilento. sono poche le tessere vendute, anche alla Curva Sud che negli ultimi anni ne ha acquistare almeno 5-6 mila.

 

Adriano Galliani ha chiesto fiducia ai tifosi, che però ormai non si fidano più delle parole. Il malcontento della tifoseria milanista è ormai diffusissimo, soprattutto nei social network. San Siro il prossimo anno rischia di essere una cattedrale deserta, fattore che potrebbe influire negativamente sulla squadra. Il supporto dei propri tifosi è sempre una spinta in più per chi scende in campo, ma al Milan la voglia di supportare un collettivo non competitivo e costruito senza logica è passata evidentemente. La società è chiamata a dare delle risposte in sede di mercato, altrimenti rischia di ritrovarsi travolta dalla protesta della tifoseria.

 

Redazione Milanlive.it