Dunga crede in Robinho: “Non capisco perché il Milan voglia cederlo”

Carlos Dunga
Carlos Dunga

Robinho è in uscita dal Milan, ormai è solo questione di tempo e destinazione. I tifosi non vogliono più vederlo in rossonero, Pippo Inzaghi non lo ritiene parte del progetto e tutto l’ambiente pensa che la soluzione migliore sia la cessione. Intanto però c’è chi ancora crede nel brasiliano, ovvero Carlos Dunga, neo ct della Selecao che ai microfoni di TS mostra la sua perplessità: “Non capisco perchè il Milan voglia cedere Robinho, è ancora un grande campione ed ha solo bisogna di fiducia ed amore“.

 

Redazione Milanlive.it