Pierino Prati crede in Inzaghi: “Ma si rinnovi la squadra”

Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi

 

Intervistato da Tuttomercatoweb.com, l’ex centravanti del Milan Pierino Prati ha analizzato la situazione dei rossoneri.

Cosa pensa delle pesanti critiche nei confronti di Inzaghi?

“In un momento come questo, ovvero di pesanti carichi fisici, è normale che la squadra risenta del lavoro nei confronti di squadre più avanti in preparazione, anche se le sconfitte sicuramente non aiutano. Penso che il vero Milan si vedrà soltanto quando sarà conclusa la campagna acquisti. In questo momento la condizione psico-fisica è inferiore rispetto alle squadre incontrate dai rossoneri e se non sei alla pari rischi di fare queste brutte figure”.

Lei ha fiducia in Inzaghi?

“Non vedo perché non si debba avere fiducia visto che la stagione deve ancora iniziare. Ha perso con squadre molto forti e con una squadra ancora incompleta”.

Cosa manca ancora a questa squadra per completarsi?

“Io credo che intanto bisogna sfoltire la rosa che è molto folta. E’ normale che in molti non vogliano lasciare il Milan, ma in questo momento la squadra è troppo numerosa per prevedere dei nuovi acquisti di grande livello”.

E da un punto di vista dell’allenatore, di cosa ha bisogno Inzaghi?

“Per capire se il tecnico andrà bene dobbiamo prima vedere se i giocatori rispondono bene ai suoi schemi. E’ una piccola rivoluzione e soprattutto mi aspetto ancora che la squadra venga rinnovata. Spero che questo percorso di cessioni e acquisti non vada troppo per le lunghe, soprattutto per agevolare il lavoro del tecnico. Comunque serve un grande rinnovamento, è fondamentale per vedere ripartire i rossoneri”.

 

Redazione Milanlive.it