Calciomercato Milan Cerci
Alessio Cerci

Sono settimane ormai che si parla del possibile passaggio di Alessio Cerci al Milan. Non sarebbe il primo giocatore a fare il percorso Torino-Milano. Intervistato da Toro.it, Gigi Lentini, che quella strada l’ha percorsa tanti anni fa, ha detto la sua sulla trattativa: “Cerci dal Torino al Milan come feci io? Lui ha 27 anni, ormai comincia ad essere un po’ tardi…Spesso mi si accusa di spronare i giocatori del Torino ad andare via, ma ci tengo a spiegare una cosa: io, da tifoso, vorrei che i giocatori più forti rimanessero sempre, e che magari ne venissero presi anche altri. Vorrei che restassero per vincere quanto più possibile nel e con il Toro. Ma bisogna essere obiettivi: è difficile trattenerli, con tutte le grandi squadre più forti economicamente. Questo non vuol dire che Cerci deve andare via: io spero rimanga, però non mi sento di dargli nessun consiglio, è una sua decisione. Certo che il Milan non è più lo stesso. Una volta i giocatori decidevano di andare a giocare lì perché voleva dire avere molte possibilità di vincere. Oggi non è più assolutamente così”.

 

Redazione Milanlive.it