Robinho
Robinho

Robinho ha lasciato il Milan dopo quattro anni per tornare al Santos. Intervistato da Tuttomercatoweb , Egidio Calloni, attaccante rossonero dal 1974 al 1978 ha detto la sua sull’addio del brasiliano: “Che Robinho sia andato tra il sollievo di molti tifosi dimostra come il calcio non cambi sotto certi aspetti. Io ne ho passate di tutti i colori e so cosa voglia dire. D’altronde quando sei un attaccante devi fare gol e se non ci riesci sei contestato. Il calcio sarà sempre così ed è molto semplice: non segni, ti fischiano e poco importa se hai dato tanto in passato, perché c’è poca memoria e poca gratitudine. Così com’è la squadra se arriva a metà classifica è tanto. Poi magari prendono Messi e la situazione cambia…”.

 

Redazione Milanlive.it