Adel Taarabt
Adel Taarabt

Dalla redazione di Sky Sport 24, è intervenuto Guglielmo Cannavale, che ha fatto il punto sul calciomercato del Milan. Ecco quanto riferito sull’operazione Diego Lopez col Real Madrid: “Trattativa flash, Galliani ha chiuso tutto in una settimana. Primo contatto con il Real Madrid, che ha liberato il portiere a costo zero. Il calciatore chiedeva 3 milioni di euro e 3 anni di contratto,  ma il calciatore ha poi accettato 2,5 milioni di euro più bonus, con un anno di contratto in più in modo da spalmare l’ingaggio. Le visite mediche sono previste per lunedi. La firma sul contratto potrebbe arrivare già il giorno stesso delle visite mediche.”

 

Sul mercato in entrato e sul possibile ritorno in rossonero di Adel Taarabt: “Il Milan non ha mai mollato Taarabt, il giocatore ha fatto bene la passata stagione. Ci sono stati contatti continui tra club e calciatore, il Milan ha promesso che a fine agosto il marocchino sarebbe tornato. Nelle prossime settimane ci potrebbero essere sviluppi. L’unico intoppo potrebbe essere la richiesta economica del Qpr, che chiede 7 milioni, ma si potrebbe chiudere a 5 milioni. C’è la possibilità che si possano inserire percentuali sulle prestazioni del calciatore.” 

 

L’arrivo di Taarabt esclude l’acquisto di Alessio Cerci: “Cerci era il sogno di Pippo perché aveva le caratteristiche che il tecnico rossonero cercava, ovvero un sinistro che gioca a destra capace di rientrare e tirare. Il problema sono le richieste troppo pretenziose del Toro, inoltre non va sottovalutata la concorrenza che è comunque tanta. Taarabt sarebbe una trattativa più semplice trattativa e con il suo ritorno si potrebbe chiudere il mercato del Milan.”

 

Sulla trattiva Dzemaili col Napoli: “C’è ancora distanza tra il club di via Aldo Rossi e il club partenopeo.Il  Milan offre 3 milioni di euro, il Napoli ne vorrebbe due in più. Concorrenza? Il Benfica lo vuole, ma il calciatore svizzero vuole aspettare il Milan, ha un contratto che scade nel 2015, e il Napoli vorrebbe cederlo. I rossoneri stanno aspettando che cali la richiesta del Napoli.”

 

Redazione MilanLive.it