Mario Balotelli
Mario Balotelli

Carlo Tavecchio, nuovo presidente della Figc, punta tutto su Antonio Conte come commissario tecnico della nazionale dopo le dimissioni di Cesare Prandelli in seguito al fallimento nel Mondiale brasiliano. I contatti con l’ex allenatore della Juventus sono intesi e si sta trattando sia sulla cifra dell’ingaggio e su alcuni dettagli del suo ruolo. Conte è una figura che chiede sempre il 100% dai suoi giocatori, esige disciplina e mal sopporta le prime donne. Secondo quanto riportato da Sportmediaset in quest’ottica si fa complicata la situazione di Mario Balotelli, che difficilmente verrebbe coccolato come avvenuto con Prandelli. L’attaccante del Milan dovrà fare un salto di qualità sia per la sua squadra di club che per la nazionale. Può essere un’annata decisiva per il suo futuro.

 

Redazione Milanlive.it