Antonio Conte
Antonio Conte

Sembra tutto fatto ormai per l’ingaggio di Antonio Conte come nuovo allenatore (non solo ct) della Nazionale italiana; la chiamata del neo presidente federale Tavecchio e l’inserimento di alcuni sponsor nella trattativa pare aver fatto breccia nella volontà dell’ex allenatore juventino, accostato anche al Milan prima delle sue recenti dimissioni.

Conte dovrebbe firmare un biennale, fino al termine di Euro 2016, in cui percepirà circa 3,6 milioni netto all’anno per l’incarico, che lo vedrà selezionatore della nazionale maggiore e coordinatore di tutte le categorie giovanili di Coverciano. Con lui dovrebbero iniziare l’avventura azzurro i collaboratori Carrera, Alessio e Bertelli, mentre il preparatore dei portieri Filippi è rimasto con Allegri alla Juventus.

Redazione MilanLive.it