Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi

Vigilia tesa prima del debutto come quando era un calciatore straordinario; Filippo Inzaghi attende la sua prima da allenatore del Milan in campionato con tutti i crismi del caso. L’ex numero 9 rossonero ha sempre vissuto gli esordi con ansia, come da lui stesso sottolineato ieri in conferenza stampa, ed in questo caso c’è un’emozione in più.

 

La Gazzetta dello Sport odierna parla di un tempo che si è fermato, tra il ciuffo elegante mai sparito e la sua voglia di vincere e stupire immutata. Il suo Milan oggi affronta la Lazio, impegno difficile e sentito, per partire bene in campionato e allontanare gli spettri. “Spero di dormire un pòha ammesso il mister – visto che l’impegno è difficile contro una squadra preparata. Ma sono ambizioso, non presuntuoso e possiamo giocarcela con chiunque“.

 

Le premesse ci sono, la voglia anche, ora la parola spetta al campo. E auguriamo buon campionato al Milan ed al nostro Super Pippo.

 

Redazione MilanLive.it