El Shaarawy trascina il Milan: tre gol alla Lazio e Inzaghi sorride

El Shaarawy e Inzaghi
El Shaarawy e Inzaghi

Il Milan riparte e ritorna a sorridere, grazie ad una prestazione ottima, concreta e ben impostata. La squadra rossonera si regala un inizio di stagione da incorniciare, battendo una Lazio tutt’altro che da sottovalutare per 3-1. Come scrive oggi la Gazzetta dello Sport è stato Stephan El Shaarawy il trascinatore dei suoi, pur a secco di gol. Partita sontuosa del Faraone sotto gli occhi del ct azzurro Conte, con tanto di assist per Honda, che sblocca il risultato nel primo tempo.

Finalmente compatto in difesa e cinico nelle ripartenze, il Milan sorprende con un 4-3-3 mobile e mai prevedibile, dove oltre a Honda trova gloria anche Menez, schierato da falso nueve e ottimo interprete del ruolo; il francesino si guadagna e realizza il rigore del 3-0, non prima di aver assistito al raddoppio del mai domo Muntari. Un plauso anche a Diego Lopez, il portierone spagnolo che si presenta al Meazza respingendo il rigore di Candreva. Inzaghi può sorridere, la curva rossonera anche. Chi ben comincia…

Redazione MilanLive.it