Adel Taarabt
Adel Taarabt

Nelle ultime frenetiche ore di mercato del Milan, non c’è stato modo di spiegare alcune delle decisioni prese da Adriano Galliani. Proprio quest’ultimo, durante la conferenza stampa di presentazione di Fernando Torres, è stato sollecitato dai colleghi presenti, a spiegare la cessione di Bryan Cristante al Benfica: “E’ nata dall’insistenza dello stesso ragazzo che si sentiva poco impegnato. Ho provato a convincerlo ad un prestito, ma ha detto di no. Così abbiamo optato per la cessione, reinvestendo la cifra per un altro talento italiano molto giovani come Bonaventura. Jack sarà utile nel breve periodo al Milan“.

 

L’ad rossonero ha spiegato anche la trattativa Taarabt, che sembrava dovesse decollare da un momento all’altro, a che alla fine non ha visto il ritorno del marocchino, tanto sperato dai tifosi rossoneri. Ecco le parole di Galliani: “Fino alle 22 di ieri ho parlato conAdel, che ci teneva tantissimo a tornare. Cercavamo però un giocatore diverse e così abbiamo scelto Bonaventura”.

 

In tema di scelte di mercato, Galliani ha parlato del perché Mario Balotelli è stato ceduto al Liverpool: “Fernando ha caratteristiche diverse da Mario. Abbiamo deciso di lasciarlo andare noi, assieme al tecnico e allo stesso Mario. Da quel momento abbiamo deciso di puntare su Torres”.

 

Redazione MilanLive.it