Fifa, Blatter si ricandida. Via libera alla moviola in campo

Joseph Blatter
Joseph Blatter

Potrebbe essere un momento di svolta per il calcio. Joseph Blatter, durante la conferenza stampa di apertura di Soccerex a Manchester, ha annunciato la sua ricandidatura in vista delle prossime elezioni per la presidenza della FIFA nonostante avesse indicato dopo l’ultima elezione del 2011 che sarebbe stata la sua ultima investitura in tale ruolo. A far cambiare idea all’attuale capo del più importante organo calcistico mondiale sarebbero state le numerose manifestazioni di rispetto e stima da parte di una grande maggioranza dei paesi presenti al congresso di San Paolo.

 

Ma il momento topico della conferenza stampa è arrivato a seguire, quando Blatter ha annunciato la proposta di cambiare il regolamento riguardante la moviola in campo. Una notizia che già girava nel’ ambiente calcistico ma che il capo della FIFA ha astutamente ufficializzato in occasione dell’ annuncio della propria ricandidatura. La Moviola in campo rappresenterebbe una svolta epocale per questo sport, sperando che possa porre fine alle eterne polemiche che troppo spesso caratterizzano il  nostro calcio. Le modalità di utilizzo sarebbero simili al challenge tennistico, gli allenatori avrebbero a disposizione una o due “chiamate” per tempo,il che significherebbe sicuramente un importante aiuto anche per gli arbitri, allo scopo di valutare le situazioni più delicate e controverse.  Blatter ha poi sottolineato  quali tornei avranno eventualmente diritto a questa svolta tecnologica:  “Si potrà utilizzare solo in tornei in cui è presente la copertura televisiva di tutte le partite, spero di poter testare questo nuovo sistema già nei Mondiali Under20 che si terranno il prossimo anno in Nuova Zelanda”. Dopo  tanto discutere forse la moviola in campo è pronta a diventare una realtà.

 

Redazione Milanlive.it