Parma: Biabiany è out, ma scocca l’ora dell’ex Cassano

Cassano
Cassano

La stagione del Parma è cominciata col freno a mano tirato, tra dubbi e difficoltà; il calciomercato fallimentare, le dimissioni (ritirate solo giorni fa) del patron Ghirardi, lo stop dell’Uefa alla partecipazione all’Europa League, il ko negativo di Cesena. Tutte notizie poco positive per i ducali, che però stasera contro il Milan vogliono portare a casa i primi punti della stagione.

 

Out Biabiany, il calciatore che per qualche minuto aveva ‘virtualmente’ indossato la maglia rossonera, oggi sarà l’occasione di rilancio per Antonio Cassano, ex di turno e anche lui protagonista di un’estate tutt’altro che felice. Il Mondiale fallimentare in maglia azzurra e le tante chiacchiere sul suo ritorno alla Samp lo hanno distaccato dall’ambiente Parma, ma oggi mister Donadoni punta sul suo carisma per battere il Milan e guidare l’attacco gialloblu. Ai suoi fianchi agiranno Belfodil, redivivo attaccante ex Inter, e Palladino.

 

Redazione MilanLive.it