Saponara, un calvario che dura da un anno

Riccardo Saponara
Riccardo Saponara

Come si suol dire la fortuna è cieca, ma la cattiva sorte ci vede benissimo! Sembra proprio questo il caso del centrocampista del Milan, Riccardo Saponara, che nel pomeriggio di ieri, a seguito di uno scontro di gioco, ha subito un forte trauma distorsivo del ginocchio sinistro, che lo ha obbligato ad un operazione in artroscopia stamattina. Una grande sfortuna per il giocatore ex Empoli che aspettava con ansia il momento del suo esordio in campionato che a questo punto dovrà essere rimandato di almeno 40 giorni.

 

Tralasciando il forte dispiacere del giocatore e di tutto l’ambiente Milan per questo lungo stop, la notizia non susciterebbe molto clamore, se non fosse che questa è solo l’ultima delle tante controversie fisiche con cui il giovane Saponara ha dovuto confrontarsi dal suo approdo in rossonero. Nel luglio 2013 un’infiammazione dell’osso pubico lo costrinse alla tribuna fino a settembre, poi un’altra forte contusione che lo bloccò per  quello stesso mese. Il meritato esordio arrivò nella trasferta di Parma dello scorso anno, in cui giocò solo uno scorcio di secondo tempo, prima della grande occasione da titolare del derby di andata, il Milan ne uscì sconfitto ma Riccardo fu tra i migliori in campo. Il derby sembrava potesse essere il suo trampolino di lancio, ma la malasorte gli riservò una tendinite con l’avvento dell’anno nuovo, che bloccò il giocatore per tutto il mese di gennaio. Questa fantozziana serie di infortuni stagionali si concluse con un nuovo infortunio che lo bloccò per tutto il mese di aprile. Al termine della stagione Saponara riuscì a collezionare solo 7 misere presenze.

 

Questa per lui deve essere la stagione della ribalta, considerando anche la grande stima che Filippo Inzaghi nutre per il ragazzo (quasi sempre titolare nelle amichevoli estive), e per questa ragione sicuramente immaginiamo la grande sofferenza di Ricky, arrivato per il salto di qualità e costantemente intralciato da problemi fisici. Per fortuna Saponara è un ragazzo forte e siamo sicuri che tornerà presto a dare man forte a questo nuovo gruppo che ha assai bisogno di un elementi di qualità come lui. IN BOCCA AL LUPO RICKY E AUGURI DI PRONTA GUARIGIONE!!

 

Redazione Milanlive.it