Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Massimiliano Allegri ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport al termine della vittoria della Juventus a San Siro contro il Milan grazie al gol di Carlos Tevez: “Credo sia stata una buona partita, abbiamo creato diverse occasioni da gol. Abbiamo rischiato in alcune situazione di contropiede, abbiamo gestito bene la gara anche se in alcuni frangenti potevamo fare meglio. Di strada ce n’è da fare, ma stasera i ragazzi sono stati bravi nella gestione della palla dopo il gol. Sarei stato un ipocrita a dire che era una partita normale, non è assolutamente una rivincita, col Milan mi sono tolto tante soddisfazioni. Il Milan per me è stato un passaggio importante nella carriera. Tevez? Era marcato a uomo da de Jong, gli ho chiesto di allargarsi un po’. Nel secondo tempo lo ha fatto troppo, poi siamo riusciti a giocare ai lati dell’olandese. Pogba? Con lui mi arrabbio molto perché ha tantissime potenzialità e credo che molte non le ha ancora espresse. Ha uno strapotere fisico e anche tecnico, fa fare il salto di qualità alla squadra“.

 

Redazione Milanlive.it