Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Un San Siro da record, quello delle grandissime occasioni, per un match però poco emozionante e povero di gol. Milano ieri era vestita a festa, con lo stadio strapieno per la gioia delle coreografie e soprattutto del Milan, che conta un incasso superiore ai 3 milioni di euro. Come sostiene il Corriere dello Sport di oggi, la vittoria della Juventus ha rovinato una serata che i supporters rossoneri avevano preparato nei minimi dettagli.

 

Ed è arrivato anche il momento del ritorno a Milano di Massimiliano Allegri, accolto da fischi e freddezza. Pur avendo vinto lo scudetto nel 2011, l’allenatore toscano non ha lasciato un buon ricordo nella gente milanista, soprattutto per via dei recenti scarsi risultati prima dell’esonero dello scorso gennaio. Ora guida l’odiata Juventus ed i fischi erano auspicabili prima dello scontro diretto. Alla fine però Allegri l’ha spuntata, confermando la sua ottima partenza sulla panchina bianconera.

 

Redazione MilanLive.it