Gianluca Zambrotta
Gianluca Zambrotta

Gianluca Zambrotta, ex giocatore del Milan ed attuale allenatore del Chiasso in Svizzera, ha parlato della squadra di Filippo Inzaghi nell’intervista a Sportmediaset: “Pippo all’inizio non lo vedevo come allenatore quando giocavamo insieme ma sul finire di carriera è cambiato. Quello che fa la differenza è la sua voglia di arrivare, che ha dimostrato già quando allenava gli Allievi. Se ha le capacità giuste e ha un bagaglio tecnico non indifferente come il suo può fare bene anche da subito, ma di sicuro è più difficile rispetto ad altri. Un allenatore deve imparare dagli errori che fa e avere il tempo e la tranquillità per correggerli e non ripeterli in futuro. E’ normale che in una squadra come il Milan la situazione è diversa e ti porta a non fallire. Pippo però ha uno staff capace e Tassotti che saprà dargli i consigli giusti“.

 

Su Mattia De Sciglio ha espresso la seguente opinione: “Vidi subito che aveva le potenzialità per arrivare lontano. E’ molto giovane e sta ancora crescendo ed è normale che possa attraversare momenti difficili. Gioca già in un ‘top club’ ed ha già fatto esperienza importanti“.

 

Redazione Milanlive.it