Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi

Vietato fallire: il Milan ha un imput fondamentale per la gara di Cesena, che si disputerà domani alle ore 15. Niente più distrazioni e partenze shock come contro l’Empoli, o rimonte rischiate come a Parma. La trasferta romagnola deve rappresentare il ritorno alla vittoria ed un passo in avanti per la sicurezza difensiva rossonera.

 

Come riporta la Gazzetta dello Sport, la volontà di Inzaghi è quella di non appesantire l’umore, come sostenuto dalle sue stesse parole del dopopartita di Empoli: “Iniziare con due vittorie, un pari e una sconfitta è assolutamente normale per noi, che veniamo da un campionato negativo e dunque stiamo ripartendo da zero. Anzi, il Milan erano anni che non partiva così bene“. Pippo però sa bene che a Cesena non ci sono margini di errore e per questo studia un modulo nuovo, per proteggere meglio la difesa e per garantire appoggio agli attaccanti. Il 4-2-3-1 è pronto, resta solo da capire chi saranno gli interpreti principali.

 

Redazione MilanLive.it