Keisuke Honda
Keisuke Honda

Il neo tecnico del Giappone, il messicano Javier Aguirre, che in estate ha sostituito Alberto Zaccheroni, ha criticato alcuni giocatori della nazionale che giocano in Europa, fra cui anche Keisuke Honda del Milan: “Quando si è in nazionale bisognerebbe provare orgoglio. Non ho bisogno di giocatori che si annoiano e non importa che siano delle star. Chi non partecipa al lavoro di squadra ha l’atteggiamento di un perdente e non mi servono calciatori così. Nella mia squadra deve esserci, su tutto, personalità”.

 

Redazione Milanlive.it