Jeremy Menez
Jeremy Menez

A Cesena sono mancati i lampi di Jeremy Menez, che dopo almeno 4 partite al massimo dell’impegno e della condizione pare aver tirato il freno a mano contro il club romagnolo, soprattutto per la stanchezza accumulata nei primi match stagionali. Il francese, come riporta il Corriere dello Sport, ha ammesso il calo dei suoi ma ha confermato l’ottimismo che regna ormai da settimane in casa Milan, mandando anche un messaggio a Silvio Berlusconi:

 

Abbiamo giocato bene e creato molto, ma non l’abbiamo messa dentro ed il loro gol era pure in fuorigioco. Il presidente vuole un Milan sempre vincente, ma non si può sempre portare a casa i tre punti. Comunque siamo sulla buona strada e continuando così possiamo toglierci delle soddisfazioni” – ha riferito Menez nel post-partita di Cesena.

 

Redazione MilanLive.it