Rami in gol
Rami in gol

Una crescita bloccata quella del Milan di Inzaghi, che nell’ultima settimana ha sprecato la grande chance di dare uno strappo decisivo al suo campionato. La squadra rossonera, dopo un 2-2 in rimonta ad Empoli ha colto un altro pareggio a Cesena, in casa di una provinciale alla ricerca disperata di punti salvezza e di tornare su con il morale dopo le ultime grosse sconfitte. Un 1-1 scialbo che complica la corsa al terzo posto dei rossoneri.

 

I gol tutti nel primo tempo, come ricorda la Gazzetta dello Sport: prima Succi, redivivo attaccante romagnolo, approfitta di un regalo di Abbiati. Poi Rami batte di testa Leali pareggiando i conti. Il Milan ha fatto la partita, ma il 4-2-3-1 si è dimostrato ancora poco oliato e macchinoso; l’espulsione di Zapata per fallo da ultimo uomo ha complicato le cose; il Milan è uscito dal Manuzzi con un punticino risicato e che non consente di sognare, il bilancio di inizio stagione per Inzaghi comincia ad essere troppo ‘normale’.

 

Redazione MilanLive.it