Fernando Torres
Fernando Torres

La Gazzetta dello Sport riporta che solo oggi si potrà capire meglio quale tipo di formazione Filippo Inzaghi schiererà sabato sera contro il Chievo Verona. Nell’allenamento di ieri, infatti, in casa Milan sono stati provati un po’ tutti gli interpreti, soprattutto in attacco. Pippo sta cercando di capire a quali giocatori affidarsi e quali lasciare fuori per motivi legati alla stanchezza o anche tecnici eventualmente. Nel reparto offensivo dovrebbe essere confermato Fernando Torres, che non è mai stato titolare a San Siro e vorrà riscattarsi dopo la prova opaca di Cesena. L’idea del falso nueve con Jeremy Menez al centro dell’attacco non è del tutto accantonata, ma il fantasista francese è sembrato affaticato a Cesena e così Inzaghi potrebbe concedergli un po’ di riposo almeno inizialmente. Un altro che al Manuzzi è sembrato sulle gambe è Keisuke Honda, pure lui  a rischio esclusione nonostante Inzaghi nutra molta fiducia in lui. Potrebbero dunque salire le quotazioni di Stephan El Shaarawy così come quelle di Giacomo Bonaventura, già titolare a Cesena nel 4-2-3-1 sceso in campo. Ma si dovrebbe tornare al 4-3-3 contro il Chievo ed il tridente offensivo potrebbe essere Bonaventura-Torres-El Shaarawy.

 

Redazione Milanlive.it