Mario Balotelli
Mario Balotelli

La sconfitta di Basilea ha mostrato tutti i limiti stagionali del Liverpool, una delle delusioni più evidenti di inizio Champions e Premier League. Ovviamente sul banco degli imputati è finito Mario Balotelli, l’ex rossonero che per i suoi atteggiamenti spesso sopra le righe è continuamente nell’occhio del ciclone. I tabloid britannici hanno sprecato gli aggettivi per valutare negativamente la sua prestazione impalpabile di Basilea, fatta di pochissime azioni da gol e la solita ammonizione presa per nervosismo.

 

Come scrive oggi il CorSport persino una leggenda dei Reds come Graham Souness si sarebbe scagliato ieri nei confronti di Balotelli, definenfo la sua condotta in campo come “indecorosa“. L’unico a difenderlo è il tecnico Brendan Rodgers, il quale ha dovuto compiere il ruolo di portaombrelli nella delicata situazione: “Mario ha segnato solo un gol finora, ma non è solo colpa sua. Il problema è della squadra, segnamo poco e subiamo troppo“.

 

Redazione MilanLive.it