Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy

E’ servito un assist involontario di Jeremy Menez per rivedere in campo Stephan El Shaarawy; come scrive oggi Tuttosport, l’infortunio non grave dell’attaccante francese, che ieri si è fermato durante l’allenamento mattutino, apre le porte al rientro dal 1′ del Faraone, oggetto misterioso delle ultime settimane in rossonero. Il numero 92 è pronto e carico dopo le due settimane di panchina, causate da un recupero fisico ancora non troppo brillante.

 

Occasione da sfruttare dunque per El Shaarawy, che nel rinnovato 4-3-3 di Inzaghi è la scelta ideale per giocare sulla sinistra del tridente assieme a Torres e Honda. Non è da escludere però un ballottaggio fino all’ultimo con Jack Bonaventura, che scalpita alle sue spalle, anche se Inzaghi lo vede più utile nel 4-2-3-1 come esterno di centrocampo mancino. Tutto fa presagire dunque un ritorno in grande stile di ‘El Sha’, che vuole anche convincere Conte in chiave nazionale.

 

Redazione MilanLive.it