Jeremy Menez
Jeremy Menez

Il dolore è scomparso e se tale sensazione proseguirà fino a stasera senza ulteriori ricadute o problemi Jeremy Menez sarà in campo. Il Milan e mister Inzaghi sembrano pendere dalle sue labbra, nonostante abbia subito recentemente una infiammazione al ginocchio che poteva consigliarne un riposo calcolato nella gara contro il Chievo. Invece il francese è imprescindibile, è quell’attaccante che può creare tutto dal nulla, che sa giocare la palla in maniera rapida e geniale e che ultimamente si è messo anche a segnare.

 

Inzaghi lo riproporrà dunque dal 1′, a scapito di chi invece sperava finalmente di tornare, ovvero Stephan El Shaarawy, ancora fermo al palo, senza gol nè spazi, che sta soffrendo parecchio la concorrenza con i nuovi acquisti. Faraone ancora in panchina dunque, col rischio di essere scalzato anche da Bonaventura, in forma anche lui e possibile idea last-minute di Inzaghi come mezzala di centrocampo.

 

Redazione MilanLive.it