Sulley Muntari (Getty Images)
Sulley Muntari (Getty Images)

Sulley Muntari dal punto di vista delle prestazioni non ha certo brillato in questo avvio di campionato con il Milan, ma è comunque riuscito a segnare due gol. Uno all’esordio contro la Lazio ed un altro nell’ultimo match disputato contro il Chievo, una rete molto importante dato che ha sbloccato il risultato.

 

Federico Pastorello, agente del centrocampista ghanese, ha parlato a gianlucadimarzio.com del futuro del suo assistito: “La volontà è assolutamente quella di rimanere a lungo al Milan. L’attuale contratto scade nel 2016, ci sarà tempo per parlare con calma di un eventuale rinnovo”.

Ha poi proseguito così: “Il ragazzo è felicissimo. E’ davvero molto contento di come stanno andando le cose in maglia rossonera. Tiene molto ai risultati della squadra, era un po’ triste a causa degli ultimi pareggi, ma ora, dopo il ritorno alla vittoria, è contentissimo. Ha rinnovato il contratto nella scorsa stagione proprio perché si trova benissimo. C’erano interessi di altre squadre, ma non ha voluto nemmeno ascoltare proposte. Ha voluto fortemente rimanere al Milan e la società è stata ben contenta di tenerlo”.

 

Infine Pastorello ha parlato dei rapporti con mister Filippo Inzaghi: “Con Inzaghi c’è molto rispetto, hanno giocato per sei mesi insieme in rossonero e già lì si era creato un ottimo rapporto. Per lui ha grande stima e rispetto. Inzaghi è un allenatore giovane ma preparato, che conosce bene le dinamiche dello spogliatoio, dato il suo passato recente sul campo. Sa cosa vuol dire essere un calciatore e tutto ciò che ne consegue”.

 

Redazione Milanlive.it