Home Non Solo Milan Frasi razziste, Tavecchio: “Rispetto la sentenza, ma la mia posizione non cambia”

Frasi razziste, Tavecchio: “Rispetto la sentenza, ma la mia posizione non cambia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:05
Carlo Tavecchio
Carlo Tavecchio

Non si fa attendere la risposta di Carlo Tavecchio, presidente della FIGC, dopo la pesante squalifica infertagli dalla UEFA che lo ha estromesso dalle commissioni del massimo ente calcistico europeo per 6 mesi: ” “Le sentenze non si commentano, si rispettano, ma non cambia nulla riguardo alla mia posizione in Figc”. Una replica molto moderata da parte del numero uno delle istituzioni del calcio italiano.

 

Redazione Milanlive.it