Alessandro Matri
Alessandro Matri

Alessandro Matri sembra finalmente esser rinato. L’anno scorso ha deluso sia con il Milan che con la Fiorentina. Ora però, con la maglia del Genoa sta convincendo. Ospite di Tiki Taka, l’attaccante ha commentato i suoi ultimi 12 mesi: “Mi devo dare ancora delle risposte. L’anno scorso ho avuto lo stesso ruolo di Paolo Ruffini (comico presente in studio ndr), ho fatto ridere. Entrano dinamiche strane nella testa e nelle gambe, difficili da capire, si perdono fiducia ed autostima. Ho cercato l’ambiente migliore per me, devo solo pensare a stare bene in campo. Molti trasferimenti? In questi mesi volevo trovare il mio paradiso calcistico”.

 

Redaione Milanlive.it