Keisuke Honda
Keisuke Honda

Di sicuro l’acquisto di Keisuke Honda da parte del Milan sta portando frutti prettamente tecnici alla squadra rossonera, soprattutto nell’ultimo periodo viste le 4 reti in sei incontri e la media voto altissima in questo inizio di campionato. Ma è inevitabile che il suo ingaggio avesse degli scopi, seppur secondari, a livello di marketing. Come riporta oggi il Corriere dello Sport, il talento nipponico porterebbe, grazie alle sue ottime referenze in estremo oriente, ben 5 milioni di utili in casa Milan.

 

La sua maglietta numero 10 rossonera è stravenduta in Giappone, con numeri e entusiasmo pazzeschi per il capitano della nazionale del Sol Levante. Anche a Milano e in Italia il suo nome è tra i più griffati sulle maglia da gara venduta dai Milan store e dai negozi di abbigliamento sportivo. Inoltre vista l’ottima pubblicità portata da tale affare in estremo oriente, il club di via Aldo Rossi è riuscito a intraprendere una partnership con la Toyo Tires, terzo produttore di penaumatici in Giappone, divenendo così premium sponsor dalla scorsa primavera. L’effetto Honda sta garantendo entrate e visibilità nei nuovi mercati, oltre che gol e prestazioni di alto livello.

 

Redazione MilanLive.it