Adil Rami
Adil Rami

Queste le dichiarazioni rilasciate in esclusiva a Milan Channel da parte del difensore francese Adil Rami: “Siamo contenti di aver vinto due a zero e di aver tenuto la porta inviolata. Abbiamo fatto comunque degli errori e dobbiamo migliorare. Abbiamo fatto comunque una bella partita, ma possiamo fare meglio. E’ da molto tempo che lavoriamo bene. Difendiamo bene e attacchiamo altrettanto bene. Il mio lavoro è farmi trovare sempre pronto. Abbiamo tanti centrali forti in rosa e li rispetto tutti. Per aiutare la squadre devo sempre dare il meglio di me. Mi trovo bene con tutti. Ultimamente gioco molto con Alex e mi trovo bene. Contro il Chievo era la prima volta che giocavamo insieme e chiaramente dobbiamo migliorarci. Ma anche con Zapata, Mexes, Bonera mi trovo bene. Sono qui per lavorare e dare sempre sicurezze al mio allenatore“.

 

Ha poi aggiunto: “Per il momento dobbiamo vincere le partite, dobbiamo lavorare e sacrificarci di più in difesa. Abbiamo bisogno di sacrificio per vincere le partite. Con mister Vio facciamo un grande lavoro per migliorare sulle palle inattive. Mi sento un gladiatore. Difensivamente lavoriamo bene e abbiamo il miglior attacco della Serie A, ma possiamo migliorare ancora. Con il tempo credo questo staff ci farà migliorare ancora. E’ da un po’ di tempo che non vado in Nazionale, ma devo aspettare. Giocando qui, vedremo che succederà“.

 

Infine Rami ha dichiarato: “Menez lo conosco da molto tempo e anche quando giocava a Roma faceva grandi stagioni. Lo sapevo che era un grande calciatore e il gol che ha fatto a Parma è spettacolare. Obiettivo stagionale? Voglio tornare a giocare la Champions.

 

Redazione Milanlive.it