Carlo Tavecchio (Getty Images)
Carlo Tavecchio (Getty Images)

Il calcio italiano sembra pronto a dare una svolta per quanto concerne il tema della moviola in campo. E’ Carlo Tavecchio, presidente della FIGC, ad inviare una lettera alla FIFA per dare la disponibilità a sperimentare la tecnologia nel calcio in Italia. Nel testo si legge: “Intendiamo favorire un’opera di modernizzazione che consenta al nostro sport di continuare a vincere le sfide globali di consenso e partecipazione popolare“.

 

Si è tornato a parlare insistentemente di moviola soprattutto dopo gli episodi di Juventus-Roma. Sono tanti i tifosi che la chiedono, oltre a diversi presidenti, allenatori e giocatori. Adesso la palla passa alla FIFA e all’Internacional Board. L’introduzione della tecnologia nel calcio sarebbe qualcosa di molto importante per rendere le competizioni più corrette.

 

Redazione Milanlive.it