Carlo Tavecchio
Carlo Tavecchio

Dopo le polemiche post Juventus-Roma, la moviola in campo è diventata, una volta di più, argomento all’ordine del giorno. Proprio a tal proposito il presidente della FIGC Carlo Tavecchio, nella giornata di ieri aveva mandato una lettere alla FIFA.
In esclusiva per Sky Sport, Tavecchio ha spiegato i motivi per cui serve l’aiuto tecnologico della moviola in campo: “È uno strumento che si può realizzare, – ha dichiarato – ma è una scelta che va ponderata.”

 

Poi parla dell’incontro con il numero 1 della Fifa Joseph Blatter: “Nell’incontro con Blatter, tra i vari discorsi che abbiamo fatto, è emerso anche quello della tecnologia e io ho confermato la disponibilità alla sperimentazione.
Siamo sicuramente la federazione tra quelle importanti ad aver presentato la candidatura per eventuali sperimentazioni, poi dipende dalla FIFA.
Abbiamo aperto un fronte e mi auguro ci sia la possibilità di realizzarlo”.

 

Redazione MilanLive.it