Nigel De Jong
Nigel De Jong

Nigel De Jong, alla sua terza stagione col Milan, si è ritagliato un ruolo da vero leader nella squadra. Il condottiero dell’armata rossonera è entrato nel cuore di tutti i tifosi ed è considerato con grande stima da Filippo Inzaghi e non solo. Proprio del suo tecnico ha parlato durante un intervista ad un giornale olandese, Nusport, elogiandolo come calciatore modello: “Un’intera generazione prima di me al Milan ha giocato a lungo, il mio attuale allenatore Filippo Inzaghi ha giocato a calcio fino a 38 anniHo notato, soprattutto in Italia, che molti calciatori giocano a lungo perché si prendono cura del loro corpo correttamente sanno cosa serve per vivere bene”.

 

Ha poi respinto con determinazione le ipotesi riguardanti un suo possibile ritiro dal calcio giocato: “Non è il momento di smettere, amo così tanto questo gioco, la mia intenzione è quella di continuare a giocare il più a lungo possibile”. Queste le parole del centrocampista olandese, sempre più un esempio dentro e fuori dal campo per tracciare le linee guida della rinascita del Diavolo.

 

Redazione Milanlive.it