Menez e Rami con la Francia
Menez e Rami con la Francia

Come scritto oggi dalla Gazzetta dello Sport, il francese Jeremy Menez gode della stima di molti, a livello rossonero ed internazionale, visto il suo splendido momento di forma con la maglia del Milan, dove appare rinato dopo la stagione in ombra a Parigi. Eppure, il ct Dider Deschamps, selezionatore della nazionale transalpina, continua a non vederlo.

 

Lo seguo con interesse – ha affermato l’ex tecnico di Juve e Monaco giorni fa, ammettendo di intravedere segnali di miglioramento e di continuità nel talento del Milan, convocato in Nazionale proprio da Deschamps l’ultima volta, nel marzo 2013, per la sfida alla Spagna poi persa dai galletti. Menez ci spera, la maglia dei Bleus è un sogno che vorrebbe tornare ad abbracciare, ma la concorrenza è ampia. Benzema è un intoccabile, Gignac del Marsiglia è esploso ad alti livelli ed è difficile per il ct rinunciarvi. Ma il lavoro si sa, paga, e se Deschamps non avrà ulteriori pregiudizi potrà davvero richiamare il folletto Menez, uno che la qualità non l’ha mai nascosta a nessuno.

 

Redazione MilanLive.it