Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy

Dopo le notizie filtrate in merito ad un possibile interessamento di diversi club europei per Stephan El Sharaawy la posizione del giocatore al Milan continua a tenere banco. Questa volta a parlare è stato Fulvio Collovati, ex rossonero, che ai microfoni di calciomercato.com ha catechizzato il Faraone“Ai miei tempi una società come il Milan non ti aspettava così tanto tempo come sta avvenendo con El Shaarawy. L’anno scorso è stato infortunato mentre quest’anno era partito bene per poi sparire. Io penso che anche Stephan debba darsi una svegliata e dimostrare di valere il Milan. Se ragionassi da dirigente e non da tifoso avrei bisogno di un giocatore che riesca a garantirmi delle certezze e non che sia un punto interrogativo”.

 

Ha poi speso parole di elogio per due compagni di reparto dell’ala sinistra del Diavolo, Jeremy Menez e il capocannoniere milanista Keisuke Honda: “Menez non mi sta stupendo perchè ha delle qualità indiscusse, è un giocatore che deve essere libero di giocare come vuole, senza degli schemi predefiniti. Honda invece mi ha stupito perchè veniva da un calcio diverso e sta dimostrando di non essere stato acquistato solo per questioni legate al marketing, è un giocatore di buona qualità”.

 

Redazione Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it