Luca Toni
Luca Toni

Luca Toni pronto a trascinare il suo Verona contro il Milan, nella gara del Bentegodi di domenica prossima. Intervistato dal Corriere di Verona, l’ex bomber azzurro ha ammesso: “Sarà una bella sfida. Affrontiamo il Milan a pari punti e questo significa che fino ad ora il Verona ha fatto qualcosa di positivo. Sarà difficile, perché quella rossonera è una squadra destinata a un’altra classifica. Ma giochiamo in casa, e con il nostro pubblico che ci spinge non abbiamo paura di nessuno. Ce la giochiamo con tutti. Come caratura tecnica direi che il Milan è più forte. Noi siamo partiti bene, siamo più tosti e fisici rispetto alla scorsa stagione. Facciamo meno gol, ma ne subiamo pochi. C’è più equilibrio fra i reparti, e in qualche partita ci è andata pure bene. Ripeto, la nostra arma in più è l’entusiasmo”.

 

Inoltre è ottimo il rapporto tra Toni e il tecnico rossonero Inzaghi: “Con Pippo ho vinto un Mondiale in Germania e ho condiviso anche il procuratore. Ci siamo sentiti di recente al telefono, è molto motivato, so che sta lavorando tanto e che è consapevole del fatto che è dura ripartire quasi da zero in un club di grandi tradizioni come il Milan. Però domenica un dispiacere mi piacerebbe proprio darglielo, poi gli auguro di fare il meglio possibile”.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it