Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy

Stephan El Shaarawy in questa stagione non è riuscito ad essere protagonista a causa soprattutto di alcuni infortuni che hanno minato la sua condizione fisica. Ma il Faraone è deciso a riprendersi il Milan e già contro il Chievo ha dimostrato di essere in una buona forma. Dopo gli allenamenti a Milanello durante la pausa per le nazionali si candida prepotentemente per un posto da titolare nella trasferta di Verona di domenica pomeriggio.

 

Questa sera El Shaarawy ha rilasciato alcune dichiarazioni a Tmw.com a margine di un evento al Mondadori Megastore di Milano: “In campo col Verona? Ancora non lo so. Il mister non ha ancora deciso la formazione. Adesso sto bene e lo ero anche nelle precedenti tre partite. Con la Juve avevo recuperato a pieno e quindi le tre esclusioni sono state solo per scelta tecnica. L’unica cosa che posso dire è che quando verrò chiamato in causa darò il massimo per riprendermi il Milan e la Nazionale. La stagione era iniziata bene con la Lazio, poi sono arrivate le tre panchine consecutive. Sia chiaro, rispetto le scelte del mister, ma è chiaro che c’è un po’ dispiacere e incazzatura. Credo che sia normale, c’è tanta concorrenza, ma io darò il massimo”.

 

L’attaccante del Milan ha così proseguito: “Cosa succederebbe in caso di nuova panchina? Anche nelle altre occasioni c’era un dubbio nella testa dell’allenatore e c’è anche questa settimana quindi non so ancora se giocherò. Io farò comunque del mio meglio. Rabbia utile per fare bene in campo? Sicuramente, ma anche nella partita con il Chievo ho cercato di dare il massimo per far vedere che possono giocare titolare. Non sono tanto preoccupato perché ho fiducia del mister e della società. Sono sereno e penso solo ad allenarmi bene. Il mister mi ha detto che non devo dimostrare niente a nessuno. Per questo devono solo andare in campo e fare quello che so fare. Quanto mi manca il gol? Non arriva da tanto, ma la cosa principale adesso è giocare bene per me e per il Milan“.

 

Redazione Milanlive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it