Luciano Spalletti
Luciano Spalletti

Luciano Spalletti, ex allenatore dello Zenit San Pietroburgo, ha parlato oggi a Tuttosport del super momento di Keisuke Honda, considerato a furor di popolo l’uomo in più del Milan della stagione in corso. Il tecnico toscano conosce bene il giapponese, avendolo avuto come avversario nel campionato russo, visto che Honda fino allo scorso dicembre faceva parte della rosa del CSKA Mosca.

 

Questi gli elogi di Spalletti: “Honda è un giocatore che mi ha sempre colpito molto, non perde mai il pallone, sa sempre cosa fare nei momenti delicati. Lo scorso anno in supercoppa di Russia mi ha segnato due volte, prima di piede poi di testa. E’ decisivo, un giocatore di spessore. Credevo avesse difficoltà nell’approcciasrsi al calcio italiano, più tattico e fisico, invece sta rispondendo alla grande, si è adattato bene“.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it