Inzaghi e Berlusconi
Inzaghi e Berlusconi

Una visita fuori dal comune quella di ieri a Milanello da parte di Silvio Berlusconi, che per una volta smette i panni del ‘motivatore’, visto che il suo Milan viene comunque da due vittorie consecutive, e torna a fare l’imprenditore a tutto tondo. Il Cavaliere, giunto ieri intorno all’ora di pranzo con la figlia Barbara, ha incontrato Filippo Inzaghi e lo ha invitato al tavolo con loro in cui era previsto un pranzo di lavoro con 10 top manager di aziende italiane e internazionali.

 

Come sostiene la Gazzetta dello Sport l’idea era quella di convincere le aziende interpellate ad entrare nel pacchetto Fininvest come soci o come appoggi finanziari, con discorso aperto anche sul Milan, uno degli asset più concreti della società di Berlusconi. Ecco perché è stata fondamentale la presenza di Inzaghi, vero è proprio ‘fidelizzatore‘, colui che può spiegare concretamente il valore e le prospettive del club. Milan dunque veicolo commerciale e Super Pippo ottimo manager tra i top manager capace di sostenere la sua azienda.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it