Joseph Blatter (Getty Images)
Joseph Blatter (Getty Images)

La premiazione di Leo Messi come miglior giocatore del Mondiale, a seguito della finale di Rio de Janeiro vinta dalla Germania proprio contro l’Argentina, aveva sollevato non poche polemiche. L’argentino difatti aveva trascinato la propria nazionale nei gironi, ma la sua incisività era clamorosamente mancata nella fase finale, in particolare nel match contro i tedeschi dove sprecò oltretutto un’occasione clamorosa sullo 0-0. La decisione del comitato è stata criticata a più riprese anche dal presidente della Fifa, Joseph Blatter, che ha manifestato nuovamente tutto il suo stupore anche oggi a Mosca in occasione della presentazione del logo ufficiale dei prossimi Mondiali in Russia: “Fui molto sorpreso dalla decisione del comitato, mi dissero di aver valutato solo dieci giocatori che giocarono la finale”. Un premio che forse anche lo stesso Messi avrebbe fatto a meno di ricevere, a giudicare dall’enorme e condivisibile delusione dipinta sul suo volto al momento della premiazione.

 

Redazione Milanlive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it