Auguri campione! Oggi Marco Van Basten compie 50 anni

Marco Van Basten
Marco Van Basten (getty images)

La Gazzetta dello Sport dedica ben due pagine della sua edizione odierna per festeggiare i 50 anni di un campione indimenticabile che ha calciato i campi italiani con la maglia del Milan dal 1987 al 1995. Si tratta di Marco Van Basten, storico centravanti di forza e qualità che ha rappresentato la punta di diamante della squadra che, con Sacchi prima e Capello poi, ha trionfato in Italia, in Europa e nel mondo.

 

Nato a Utrecht il 31 ottobre 1964, Van Basten fu acquistato dall’Ajax con una cifra simbolica di 2 milioni di franchi svizzeri (circa 1,75 miliardi di lire) e si presentò con il botto ai suoi nuovi tifosi: gol in coppa al Bari e alla prima di campionato al Pisa. Furono le prime di una serie di 125 reti complessive in rossonero. Con il Milan in carriera ha vinto: 4 scudetti, 4 supercoppe italiane, 2 Coppe Campioni, 2 supercoppe d’Europa e 2 coppe Intercontinentali.

 

Carlo Ancelotti ha rivelato: “Quando giocavamo assieme mi diceva di dargli la palla e poi correrlo ad abbracciarlo”. Demetrio Albertini lo ha definito il suo “giocatore preferito di sempre”. Capitan Baresi ricorda di come “fosse amato e rispettato da tutti e meritò il Pallone d’oro”. Arrigo Sacchi ammette il rapporto amore/odio con il ‘cigno di Utrecht’: “Aveva un carattere bizzarro, mi ha messo in difficoltà, ma non l’avrei cambiato con nessuno al mondo“.

 

Redazione MilanLive.it