Home Calciomercato Milan Milan, si lavora per il centrocampo: contatti tra Galliani e l’agente di...

Milan, si lavora per il centrocampo: contatti tra Galliani e l’agente di McCarthy

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:44
Aidan McGeady & James McCarthy (Getty Images)
Aidan McGeady & James McCarthy (Getty Images)

Il Milan ha nel centrocampo uno dei punti deboli della propria squadra. Il reparto possiede scarsa qualità e risente dell’assenza prolungata di Riccardo Montolivo, che potrebbe rientrare per il derby o per il match successivo. Troppi interdittori ed incursori, nessuno in grado di creare gioco e di dare qualità ed imprevedibilità ad una manovra rossonera che sembra sempre troppo lenta e scontata nei suoi sviluppi.

 

Così il gioco del Milan si si affida soprattutto alle invenzioni dei giocatori d’attacco, che quanto sono in forma sono in grado di fare male a qualsiasi difesa ma se incappano in giornate no risultano essere poco efficaci e a quel punto diventa complicato segnare. Filippo Inzaghi si affida molto alle ripartenze in contropiede, ma quando si tratta di dover costruire emergono tutte le difficoltà della squadra. Un club con un passato così glorioso non può giocare di rimessa anche con le medio-piccole squadre.

 

Il Milan si muove su McCarthy

Per i motivi sopra citati, Adriano Galliani è alla ricerca di centrocampisti di qualità per il calciomercato Milan di gennaio. Un nome più volte emerso in queste settimane è quello di Asier Illarramendi del Real Madrid che sta trovando poco spazio con Carlo Ancelotti e potrebbe anche partire in prestito. Ma la concorrenza di Arsenal e Liverpool potrebbe essere difficile da superare nel caso in cui questi club mettessero sul piatto offerte in denaro che il Milan non potrebbe pareggiare.

 

Dall’Inghilterra il Daily Star rivela che l’amministratore delegato rossonero lo scorsa settimana ha incontrato l’agente di James McCarthy, centrocampista 23enne in forza all‘Everton. Il nazionale irlandese è uno dei pilastri del centrocampo dei Toffees di Roberto Martinez, ma ci sono delle difficoltà nelle trattative per il rinnovo del contratto che potrebbero spingerlo lontano da Liverpool. L’attuale accordo scade nel 2018 e sicuramente c’è tempo per prolungarlo, ma il giocatore sembra avere una certa fretta.

 

Per il Milan non si tratterebbe certo di un’operazione low cost dato che McCarthy nell’estate 2013 fu pagato circa 15 milioni di euro dall’Everton per strapparlo al Wigan. In un periodo nel quale Silvio Berlusconi ha deciso ormai di chiudere i cordoni della borsa e di non investire più soldi nel mercato rossonero è difficile ipotizzare che venga effettuata una spesa che si avvicini ai 20 milioni. Ma in Inghilterra sono sicuri che la volontà di provare ad acquistare il ragazzo ci sia e che ciò sarebbe stato comunicato direttamene al suo agente. Vedremo se nelle prossime settimane emergeranno ulteriori sviluppi oppure no.

 

Redazione MilanLive.it