Collovati shock: “Taarabt non riscattato dal Milan perché beve”

Adel Taarabt (Getty Images)
Adel Taarabt (Getty Images)

Fulvio Collovati, ex giocatore del Milan e della nazionale, ai microfoni della trasmissione Number Two su Canale 34 ha fatto una rivelazione abbastanza scioccante: “Mi assumo la responsabilità di quello che dico, Taarabt ha il vizio del bere e per questo il Milan non lo ha riscattato a maggio. E’ stato accostato al Napoli e in molti lo vorrebbero ora in azzurro dopo quello che è successo ad Insigne, io lo sconsiglio per questo suo vizio”.

 

Adel Taarabt era approdato al Milan nel gennaio 2014 in prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni di euro. Ma ufficialmente Adriano Galliani non trovò un accordo con il Qpr per farlo restare e poi nel corso del mercato estivo Filippo Inzaghi si oppose al suo ritorno.

 

Il fantasista marocchino è rimasto a giocare a Londra dove però Harry Redknapp non lo tiene in considerazione perché per mesi si è allenato male non raggiungendo uno stato di forma adeguato e tra i due è nato un vero e proprio scontro. Difficile che rimanga nel Qpr a gennaio, il suo futuro è altrove.

 

Redazione MilanLive.it