Sconcerti: “De Jong-Montolivo-Poli si fondono bene. Terzo posto possibile”

Mario Sconcerti
Mario Sconcerti

Il 2-0 del Milan ai danni del Napoli ha finalmente messo in mostra segnali positivi sul piano del gioco e dell’intesa a centrocampo. Di questo avviso è anche Mario Sconcerti, noto opinionista di Sky Sport, che durante la trasmissione Terzo Tempo si è proprio soffermato sulla ritrovata brillantezza dei mediani rossoneri: “Il centrocampo che abbiamo visto contro il Napoli, cioè De Jong-Poli-Montolivo può funzionare, anzi ha funzionato perché sono tre tipi di giocatori diversi che si fondono abbastanza bene”. 

 

Inevitabili i complimenti anche per l’autore del primo gol Jeremy Menez, a cui viene imputato un solo grande difetto: “Menez è un grande giocatore, lo è sempre stato, ha avuto grandi possibilità in grandi squadre ma è sempre stato altalenante, come tutti i fantasisti bisogna saperlo aspettare”. Infine su Diego Lopez: “Non vedo Diego Lopez come un portiere che fa la differenza, mi sembra un buon portiere e basta”.

 

Sulle possibilità del Diavolo di arrivare al terzo posto: “Non penso sia un caso che i rossoneri abbiano giocato meglio del Napoli. Il Milan è una buona squadra, sta crescendo, ci sono alti e bassi è vero ma ha giocatori di qualità e anche se non sono paragonabili a quelli di 15 anni fa su questi si può costruire qualcosa. Ho sempre pensato che spettasse al Napoli il terzo posto, in questo momento però ho qualche dubbio, il Milan per arrivare terzo ha tutto anche se poi certamente bisogna anche vedere cosa fanno gli avversari”.

 

Redazione MilanLive.it