Berlusconi a Milanello (getty images)
Berlusconi a Milanello (getty images)

La visita di Silvio Berlusconi di ieri a Milanello non è mai stata così ottimista e ricca di attestati di stima verso i calciatori del suo Milan; il presidente come riporta la Gazzetta dello Sport non si è limitato ad un semplice incoraggiamento in vista del match contro la Roma, ma ha lanciato la sfida ai rivali giallorossi puntando tutto con estrema fiducia sull’undici milanista.

 

Berlusconi non vuole sentire paragoni: “Il Milan è più forte della Roma, la nostra rosa non la scambierei mai con quella loro. Sono convinto che con questi giocatori possiamo arrivare facilmente in Champions League, c’è un’atmosfera giusta. Ma voglio vedervi padroni del gioco, senza farvi intimorire anche perché all’Olimpico c’è la pista d’atletica e i tifosi sono lontani“.

 

Se il Cavaliere sprona in maniera entusiastica i suoi, toccherà a mister Inzaghi riportare calma ed equilibrio; il suo mantra non cambia, anche se la fiducia è alta ed il morale sollevato. Urge attenzione e concentrazione soprattutto quando di fronte c’è un avversario, qualunque sia il parere di Berlusconi, da non sottovalutare mai.

 

Redazione MilanLive.it