Mattia Destro e Philippe Mexes (Getty Images)
Mattia Destro e Philippe Mexes (Getty Images)

Philippe Mexes anche questa sera ha messo sul campo una grande prestazione nello 0-0 tra Roma e Milan all’Olimpico. Da praticamente giocatore fuori rosa è riuscito a tornare titolare e in questo momento sembra insostituibile nella difesa rossonera.

 

Il difensore francese è stato nominato uomo partita Sky ed ha così commentato: “Mi fa molto piacere, ma lo meritava Diego Lopez che ha fatto un partitone. Io ero ai margini della squadra, sono arrivato al Milan reduce da infortunio al crociato: ho aspettato 4 anni per poter dare il massimo ora. Ma nel calcio ci sono momenti e momenti. Adesso dobbiamo goderci questo momento. Il calcio è così, la palla è rotonda, gira e scende in fretta“.

 

Mexes ha così proseguito la sua intervista parlando del pareggio dell’Olimpico: “L’obiettivo era tornare a casa con minimo un punto, pur soffrendo, ma ci va bene così: noi ce la giochiamo fino alla fine, dobbiamo continuare così anche nel 2015. Il grande tentativo dalla distanza? Ho sbagliato due passaggi all’inizio, poi non ho voluto rischiare e ho calciato in porta. È importante mantenere la difesa alta, è una cosa che cerchiamo di migliorare e ci chiede il mister. Penso che abbiamo fatto tutti una buona partita, ma possiamo migliorare ancora“.

 

Redazione MilanLive.it