Aleksandar Mitrovic (Getty Images)
Aleksandar Mitrovic (Getty Images)

Il Milan potrebbe presto ufficializzare la cessione in prestito di Fernando Torres all’Atletico Madrid in cambio di Alessio Cerci, che arriva con la medesima formula. Ma i movimenti in attacco per il club di via Aldo Rossi potrebbero non essere finiti qui. Rimane ancora da risolvere la grana Giampaolo Pazzini. Il centravanti non sta trovando spazio con Filippo Inzaghi ed ha un contratto che scade a giugno 2015. Rinnovare è complicato, dunque si aprono le porte ad una cessione per il calciomercato di gennaio.

 

Con gli addii di Torres e Pazzini, ai quali si dovrebbe sommare a quello di M’Baye Niang, il Milan rimarrebbe senza una vera prima punta con il solo Jeremy Menez ad interpretare quel ruolo con caratteristiche atipiche. Secondo quanto scrive calciomercato.com, nel mirino dei rossoneri ci sarebbe Alexsandar Mitrovic dell’Anderlecht. L’attaccante centrale serbo ha solo 20 anni, ma sta dimostrando grandi qualità da bomber d’area. In questa stagione ha finora realizzato 11 gol in 24 presenze tra campionato e Champions League. Il suo cartellino viene valutato circa 15 milioni di euro e potrebbe arrivare al Milan con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato proprio a quella cifra. Mitrovic può essere l’uomo giusto per il reparto offensivo rossonero.

 

Redazione MilanLive.it