Pablo Armero (Getty Images)
Pablo Armero (Getty Images)

Nonostante Pablo Armero abbia finalmente ritrovato una maglia da titolare con il Milan, anche in virtù dell’infortunio di Mattia De Sciglio, continuano a susseguirsi i rumors di mercato inerenti ad una sua partenza a gennaio. Non risultano ancora conferme però riguardanti ad un suo possibile approdo in un altro club come evidenziato anche dal procuratore del giocatore, Luciano Ramalho, tramite milanews.it:  “Non ci sono grosse novità, Armero ha un contratto con il Milan, è tranquillo e sta lavorando. Nel calcio tutto è possibile ma in questo momento è tutto fermo. E’ contento a Dubai ed è pronto per la amichevole con il Real Madrid, è concentrato per il resto del campionato, sta facendo un buon lavoro con il Milan”.

 

L’agente ha poi proseguito avvalorando l’ipotesi di una permanenza a Milano del terzino sinistro fino al termine della stagione: “Secondo me può restare fino a giugno, non capisco queste voci su Armero che vuole cambiare. Lui è un giocatore importante che ha fatto il Mondiale e ha giocato con la Nazionale. Lui è concentrato sul Milan se c’è una possibilità, un’offerta importante per il Milan, l’Udinese o il giocatore, è normale che proveremo a trovare un accordo”.

 

Redazione MilanLive.it