Kostas Mitroglou (Getty Images)
Kostas Mitroglou (Getty Images)

Filippo Inzaghi per il calciomercato invernale vorrebbe un vice di Jeremy Menez nel ruolo di prima punta. Dopo aver da tempo bocciato Giampaolo Pazzini aver successivamente fatto lo stesso con Fernando Torres, l’allenatore del Milan vorrebbe un centravanti affidabile ed in grado di garantire un buon rendimento oltre ad un consistente numero di gol.

 

Il giocatore che piace di più è Mattia Destro, sempre più lontano dalla Roma visto che Rudi Garcia non ha abbastanza fiducia in lui. La il club giallorosso lo valuta circa 20 milioni di euro, una cifra molto elevata per le casse del Milan. I rossoneri avrebbero bisogno di cedere diversi esuberi e di sacrificare qualcuno (Stephan El Shaarawy l’indiziato principale) per poter investire una simile cifra. Un’operazione dunque complicata, anche se Adriano Galliani in caso di rottura tra il giocatore e i capitolini un tentativo potrebbe farlo.

 

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, è tornato in auge anche il nome di Kostas Mitroglou. Il centravanti del Fulham, ora in prestito all’Olympiacos, già nel calciomercato estivo fu accostato al Milan e preso in considerazione dalla società prima dell’arrivo di Torres.

 

Redazione MilanLive.it